La sospensione delle rate del Mutuo

05
Mar
2019
Posted by: admin  /   Category: Senza categoria   /   Nessun commento

Nel caso in cui il mutuatario si trovi in difficoltà con il pagamento di un finanziamento acceso con ipoteca sulla propria casa, il primo passo da fare è chiedere una sospensione del pagamento delle rate del muto.  Si tratta di una sospensione del pagamento delle rate per una durata non superiore a 12 mesi applicabile allorquando il debitore abbia perso il posto di lavoro; in caso di morte; nell’ipotesi di handicap grave che comporti una situazione di non autosufficienza.

Per l’ottenimento è necessario presentare un’istanza scritta alla propria banca. In caso di accoglimento, si verifica una proroga del contratto di mutuo e delle garanzie ad esso connesse per un periodo pari alla sospensione. È importante ricordare, inoltre, che grazie a un accordo tra Ministero dello sviluppo economico ed i Tesoro, nel milleproroghe è stata prorogata la convenzione che consente, senza ulteriori oneri per la finanza pubblica, di mantenere in essere le misure di sospensione dei pagamenti delle rate del mutuo, in caso di difficoltà, per quanto riguarda la quota capitale (gli interessi continueranno a maturare) per il periodo che va dal 2018 al 2020.

Author Avatar

About the Author

Nessun commento