Liberazione dell’immobile pignorato: aggiornamento 2019.

27
Mar
2019
Posted by: admin  /   Category: Senza categoria   /   Nessun commento

La legge n. 12/2019 riscrive l’articolo 560 del Codice di procedura civile. Viene meno quanto previsto in precedenza dal decreto legge che prevedeva una tutela differenziata al debitore esecutato che fosse a sua volta creditore della Pa. Il decreto di trasferimento dell’immobile a favore dell’acquirente in vendita forzata privava comunque il debitore esecutato della titolarità del suo bene, ma ne differiva il rilascio per una data compresa tra il sessantesimo ed il novantesimo giorno successivo alla pronuncia. E la disposizione si applicava qualunque fosse il bene pignorato e poi venduto. Il legislatore ha riscritto l’art. 560 per quanto concerne la possibilità per il giudice dell’esecuzione di pronunciare l’ordine di liberazione dell’immobile pignorato. Se l’immobile non è abitato dal debitore l’ordine di liberazione può essere emesso. Se invece è abitato dal debitore costui non perde il possesso dell’immobile sino al decreto di trasferimento.

Author Avatar

About the Author

Nessun commento